TEATRO AMINTORE GALLI

da | Apr 30, 2020 | TEATRI D'ITALIA | 0 commenti

La riscoperta di un gioiello tutto riminese

Il Teatro Amintore Galli (fino al 1947 Teatro Vittorio Emanuele II[3]) è il principale teatro di Rimini.

Inaugurato nel 1857 su progetto dell’architetto italiano Luigi Poletti, il teatro è stato pesantemente danneggiato dai bombardamenti alleati nel dicembre 1943. I saccheggi e le demolizione che seguirono nel dopoguerra ne lasceranno intatta solo la facciata e parte del foyer. Dopo una lunga e travagliata storia che vede tentativi di ricostruzioni, modifiche e destinazione ad altri usi[4], i lavori di ricostruzione veri e propri sono cominciati nel 2014 e si sono conclusi nell’ottobre del 2018, durante i quali sono emersi i resti di una basilica paleocristiana, che ad oggi sono inclusi nel museo archeologico realizzato sotto al teatro[5][6] assieme al Galli Multimediale, un innovativo progetto di museo a carattere storico-archeologico, finanziato in buona parte dalla Regione Emilia-Romagna, e una sezione interamente dedicata ad uno dei principali volti musicali del passato quale è Giuseppe Verdi[7]. ( Tratto da wikipedia)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ALTRI ARTICOLI 

FOTOGRAFIA DI VIAGGIO

FOTOGRAFIA DI VIAGGIO

IL FASCINO DELLA VAL D'ORCIA Ripercorriamo insieme, in un fantastico viaggio fotografico , l'emozione ed il fascino della val d'orcia, meta rinomata...

leggi tutto